Vai al contenuto

INVENTARI ARCHIVIO STORICO

In biblioteca sono conservati gli inventari dell’archivio storico comunale riguardanti i documenti datati tra il 1333 e il 1949. Gli inventari degli atti successivi sono invece consultabili in Comune.

Per accedere ai documenti non è più necessario fare richiesta alla Soprintendenza dei beni archivistici e librari. Basta compilare un elenco dei documenti che si desidera visionare (indicando inventario di riferimento, categoria e numerazione di cartelle e fascicoli), motivare la richiesta di accesso e consegnare il tutto all’Ufficio protocollo del Comune (insieme a una copia della carta d’identità, fronte e retro). Il Comune provvederà a rispondere alla richiesta e a procurare i documenti da visionare.

L’archivio storico comunale

L’archivio storico del Comune di Lonate Pozzolo merita particolare attenzione. Vi sono conservati una dozzina di atti su pergamena risalenti agli anni 1333-1575 e molti carteggi risalenti al Cinquecento. Il documento più antico è lo statuto del consorzio religioso di S. Maria, del 1333.

Sono inoltre raccolte le carte degli ex comuni di Tornavento e Sant’Antonino, oltre ai documenti di metà Ottocento dell’ingegnere Andrea Mariani, perito distrettuale di Cuggiono (ma residente a Lonate).

Decorazione acquarellata di un documento settecentesco

Riproduzione dello statuto del 1333